Hotel Playa a Viareggio

albergo 3 stelle a Viareggio a 50 metri dal mare hotel in Versilia fronte mare

Prenotazione OnLine

Miglior Tariffa Garantita
Verifica disponibilità

Prenotazione OnLine

x

Territorio

Pisa

Pisa è tra i primi comuni sorti in Italia, e dista soltanto 23 chilometri da Viareggio.
Questa importante cittadina Toscana nasce in prossimità della confluenza delle foci dei fiumi Arno ed Auser, quest'uultimo oggi scomparso.
Pisa è uno dei capoluoghi della regione, numerose informazioni riguardo la nascita di questa località, fanno capire in maniera piuttosto netta l'esistenza di una città che basava la propria economia sul commercio marittimo, con popoli come: i Greci, i Fenici ed i Galli. almeno dalla metà del VI secolo a.C.
I commerci marittimi e la costruzione di navi fece diventare questa città una delle quattro Repubbliche Marinare più importanti assieme ad Amalfi, Genova e Venezia.
Pisa è piena di cultura e di arte, infatti molti studenti arrivano da ogni parte d'Italia per frequentare le numerose e prestigiose università, che essa offre.
Sicuramente i visitatori di questa affascinante cittadina, resteranno stregati nel vedere i campanili e le chiese nell'inconfondibile stile Romano, i sui vicoli e borghi come il Borgo Stretto con i suoi raffinati negozi di griffe, il Palazzo Medici, il Palazzo Gambacorti sede del Municipio, la Torre della Fame legata alla vicenda del Conte Ugolino della Gherardesca raccontata da Dante Alighieri nella Divina Commedia, ed ovviamente Piazza dei Miracoli con il Duomo, il Battistero, il Cimitero monumentale e la Torre Pendente sicuramente l'emblema e l'orgoglio di tutta la città.

Firenze

Firenze si contraddistingue oltre che per la frequentazione di milioni di turisti, anche per via delle sue tante attrazioni turistiche, ed architettoniche . Risulta essere una delle città più conosciute e più belle al mondo.
Attraversata dal fiume Arno, Firenze è piena di ponti che permettono ai cittadini e ai visitatori di spostarsi da una sponda all'altra. Il più prestigioso è certamente il Ponte Vecchio.
Con l'auto è possibile raggiungere Firenze (da Viareggio) in poco meno di un ora, ma risulta comodo ed economico raggiungerla anche con i mezzi pubblici, primo per efficienza il treno.
Patria della cultura e dell'arte, a Firenze sono nati e hanno lavorato alcuni tra i più grandi artisti al mondo.
Molti sono i personaggi stimabili nati nel capoluogo Toscano,che attraverso le sue opere la resero ancor più affascinante e bella, evidenziamo alcuni dei più importanti artisti come: il Boccaccio, Machiavelli, Galileo Galilei, come se non bastasse venne abbellita ancor di più dalle opere di Giotto,Botticelli,Michelangelo, Brunelleschi e Donatello.
Camminando per il centro storico si rimane affascinati dalla sua storia e si nota in ogni via del centro cittadino il prestigioso passato di questa nobile città, i turisti rimarranno affascinati nel vedere i numerosi capolavori lasciati in eredità come la galleria degli uffizi oppure la galleria dell'accademia dove risiede il David di Michelangelo.
Siamo convinti che chi arriva in Toscana debba obbligatoriamente far tappa in questa mitica e affascinante città.

Le cinque terre

Le famose cinque terre Monterosso, Vernazza,Corniglia,Manarola e Riomaggiore sono considerate tra le principali attrattive turistiche della Liguria, ma soprattutto della riviera Spezzina. Si possono raggiungere con l'auto e dista circa 1 ora da Viareggio, oppure con un imbarcazione.
Nella stagione turistica infatti molte sono le offerte di battelli che possono atraccare regolarmente i borghi di Monterosso, Vernazza, Manarola e Riomaggiore, consigliatissimo anche l'utilizzo delle line ferroviarie dove la frequenza di treni risulta essere numerosa..
Le cinque terre sono un “angolo di paradiso“ dove quasi tutto è rimasto come allora, dove con un po di sacrificio dovuto all'ardito tracciato si può assistere ad un'esperienza mozzafiato.
Come non evidenziare la romantica e famosa passeggiata tra Riomaggiore e Manarola , il percorso turistico/escursionistico che collega Riomaggiore a 'Manarola,quest'ultimo rappresenta uno dei sentieri più celebri d'Italia.
Consigliamo vivamente un'escursione nei posti citati perchè chi ama questo tipo di vacanza, rimmarrà colpito dalla bellezza del posti legati al fascino che la natura trasmette.

Lucca

Le mura di Lucca lunghe poco più di 4 Km, racchiudono all'interno il centro storico.
Esse costituiscono il vero e proprio simbolo della città. Per il visitatore sarà facile restare colpiti dal fascino cittadino, immergendosi tra le strette strade di uno degli antichi centri storici meglio conservati e passeggiare tre le rinomate mura, gustando i piatti tipici locali nelle tante osterie.
Chiunque visiti Lucca rimane positivamente sorpreso dalla possibilità di vivere in tranquillità i diversi aspetti del centro storico e dei suoi dintorni circondati da un parco urbano arricchito da secolari alberature.
Lucca è anche una delle citta d'arti più importanti d'Italia, ricordiamo per esempio, Il Duomo di Lucca, ovvero la Cattedrale di San Martino che si trova nell'omonima piazza,la Basilica di San Frediano una delle più antiche chiesa di Lucca. La Piazza San Michele, oggi dominata dalla Basilica di San Michele dove un tempo sorgeva il foro romano.
Attraversando piazza S. Frediano e svoltando a destra in via Fillungo, si entra subito nello splendido ovale dell'Anfiteatro, la piazza è edificata sui resti dell'antico anfiteatro romano.
La Torre Guinigi è la più importante torre di Lucca, è una delle poche rimaste all'interno della città e è uno dei monumenti più rappresentativi.
Pur offrendo ai suoi visitatori la visita di luoghi ricchi di storia,la città ha deciso di aprirsi al nuovo promuovendo festival e mostre che hanno acquisito una visibilità internazionale. Infatti oltre al tradizionale mercatino dell'antiquariato, si affiancano importanti iniziative contemporane ; tra queste spiccano il Lucca Comics&Games, il festival internazionale del fumetto e il Lucca Digital PHOTO fest, importante festival della fotografia.

Pietrasanta

Comune Versiliese (in Toscana) con poco più di ventiquattromila abitanti,in prossimità del litorale tirrenico, nella porzione di pianura fra il lago di Massacciuccoli e il fiume Frigido ai piedi delle Apuane.
Le origini di Pietrasanta si ritrovano già nel medioevo, cittadina che negli anni si è impreziosita e arricchita di arte, risultando attualmente la capitale della Versilia della lavorazione artistica del marmo.
Il suo patrimonio artistico, è legato e valorizzato da opere di famosi maestri dello scalpello, artisti,che negli anni hanno dato ancor più lustro a questa città.
Senza dubbio l'orgoglio artistico della città è la romantica e suggestiva Piazza Duomo capitanata dalla collegiata di San Martino detto Duomo.
Molti palazzi e monumenti si concentrano nella piazza del Duomo di San Martino, come il Palazzo Pretorio.
Accanto al complesso di Sant’Agostino, sorge invece il Palazzo Moroni, sede dell'Archivio Storico Comunale e del Museo Archeologico Versiliese "Bruno Antonucci" Davanti al palazzo Moroni si alza il palazzo Carli o Panichi, costruzione quattrocentesca.
Botero artista di fama mondiale è ormai un protagonista di Pietrasanta che vive tra la gente e la gente vive con lui ora che la sua arte è entrata nel tessuto cittadino. Per la sua comodita nel raggiungere Pietrasanta da Viareggio , consigliamo di effettuare una visita in questa città ricca di fascino.

Torre del Lago Puccini

Il ridente borgo di Torre del Lago prende il nome dalla presenza di una torre (Torre del Turco) situata adiacente al lago di Massaciuccoli.
Per omaggiare il suo più illustre cittadino e musicista ha assunto anche il nome di Puccini.
La bohème, Tosca, Madama Butterfly, , La Rondine e Il Trittico, la maggior parte dei suoi capolavori sono stati composti nella sua villa di Torre del Lago ,dove tutt'oggi risiede anche un museo.
Giacomo Puccini Lucchese ,,artista di fama mondiale trovò in Torre del Lago l'ispirazione per le sue opere e un profondo amore legato all'ambiente.
In estate si svolge il festival Puccini intitolato al compositore all'interno di un affascinante teatro che sfrutta la suggestività del luogo,dove vengono svolte le eterne melodie del maestro, dando vita a meravigliose serate di musica lirica.

Forte dei Marmi

Avvenente città, con spiccata tradizione turistica di prestigio, infatti nei mesi estivi Forte dei Marmi moltiplica le presenze, molto frequentata da personaggi,artisti e attori, da turisti del Nord Europa e soprattutto dal popolo Russo ma è apprezzata anche dagli abitanti di Firenze e Milano.
Affascinante e suggestivo il lungomare, dov'è possibile passeggiare sull'antico pontile lungo circa 300mt, e osservare le Alpi Apuane dove viene estratto il prestigioso marmo. Forte dei Marmi è contornata da strutture balneari e commerciali di alta qualità, città piena di griffe e negozi prestigiosi. Alla fine del mese di Agosto si festeggia la folkloristica festa di Sant'Ermete, che sancisce la fine della stagione.